12.07.2019 /

Vivere al Prenestino: un quartiere tutto da scoprire

Breve guida al Prenestino-Labicano, il settimo quartiere di Roma

Il Prenestino è un quartiere che va conosciuto e scoperto perché ha moltissimo da offrire, ben oltre quelle che sono le convinzioni più diffuse e i luoghi comuni. Servizi e trasporti, ma soprattutto luoghi di interesse e di aggregazione non mancano in questa porzione di Roma che può rivelarsi certamente interessante anche per chi fosse intenzionato ad abitarci.

Il quartiere Prenestino

Il Prenestino-Labicano è il settimo quartiere di Roma, si trova nell’area di Roma Est e prende il nome dalla via Prenestina che lo attraversa. È tra i 15 quartieri di Roma nati nel 1911 ma istituiti ufficialmente nel 1921, si estende su una superficie di quasi 5 chilometri quadrati e ospita circa 72mila abitanti: fa registrare quindi una densità abitativa particolarmente elevata. È stato a lungo un’area prevalentemente rurale e ha iniziato a svilupparsi e a subire un’urbanizzazione crescente intorno al 1950.

Aree verdi e luoghi di interesse

Il quartiere è interessato dalla presenza di diverse aree verdi e di siti di interesse storico e archeologico. Tra questi ultimi meritano di essere menzionati in particolare il Mausoleo di Sant’Elena, la Catacombe dei Santi Marcellino e Pietro, il Sepolcro di Eurisace e la bellissima Porta Maggiore. I principali parchi del quartiere sono il Parco archeologico di Villa Gordiani e Villa de Sanctis, detta anche Parco Casilino-Labicano. Il Prenestino è inoltre caratterizzato da significativi esempi di architettura industriale, in particolare l’ex pastificio Pantanella, oggi centro residenziale, e l’ex Istituto Farmaceutico Serono, oggi hotel.

Vivere nel quartiere Prenestino

Il quartiere dispone di buoni collegamenti col centro storico di Roma e col resto del territorio della Capitale. In particolare è servito dalla Linea C della metropolitana per mezzo delle stazioni di Pigneto, Malatesta e Teano. È interessato inoltre dalla presenza della ferrovia Roma-Giardinetti e collegato da numerose linee di autobus. Le case e gli edifici che caratterizzano questo quartiere sono molto diverse tra loro, per epoca, stile e qualità estetica e strutturale e questi contrasti fanno l’identità del luogo e lo rendono interessante e caratteristico. In generale la vita al Prenestino corre veloce e allegra grazie a un’atmosfera vivace e frenetica, alle vie sempre accese e trafficate, ai negozi e agli esercizi pubblici numerosissimi e sempre vivi e frequentati.

Per chi fosse interessato ad acquistare casa nel quartiere Prenestino, Residenze Immobiliare gestisce in vendita abitazioni di nuova costruzione in via Galla Placidia, zona Portonaccio, Tiburtina.

Residenze Immobiliare » Blog » Vivere Roma » Vivere al Prenestino: un quartiere tutto da scoprire

Cerca nel sito

In più da Residenze

Cerca nel sito

Torna all'inizio

Cerca sulla mappa