arredare casa da dove iniziare
30.03.2020 /

Arredare casa: da dove conviene iniziare?

Organizzare gli spazi e individuare gli elementi da valorizzare: consigli utili per avviare un progetto di interior design

Arredare casa può essere complesso e faticoso, ma può rivelarsi anche molto divertente e stimolante. Certamente un progetto fai da te o comunque realizzato in stretta collaborazione con un architetto e con un interior designer avrà come risultato un’opera fortemente personalizzata: ogni stanza parlerà in qualche modo di chi abita la casa e sapere di aver contribuito in modo diretto alla scelta dell’arredamento ci renderà ancor più soddisfatti del lavoro compiuto. Progettare l’arredamento di casa richiede molta attenzione e la cura di molti aspetti, ma come spesso succede “Chi ben comincia, è alla metà dell’opera”. La fase iniziale insomma è quella più importante: ecco quindi da cosa partire quando si intende arredare un immobile.

Organizzare gli spazi

Nel momento in cui abbiamo acquistato o ristrutturato casa certamente abbiamo considerato una progettazione di massima degli interni: l’organizzazione della zona giorno e della zona notte e la disposizione dei mobili principali come tavoli, divano, letti e armadi. Nel momento di scegliere e acquistare l’arredamento tuttavia è necessario realizzare un progetto più preciso, tenendo conto anche di misure e spazi a disposizione. Questa deve essere quindi una delle prime fasi, fondamentale anche per capire cosa cercare o eventualmente commissionare, se intendiamo optare anche su mobili su misura, e le caratteristiche di elementi e complementi.

Scegliere lo stile

Altro step fondamentale è quello della scelta dello stile. Per iniziare ad arredare casa è infatti fondamentale avere almeno un’idea dell’aspetto che vorremmo che avesse e delle tonalità che ci piacerebbe fossero dominanti. Un buon modo per farlo è trarre ispirazione da cataloghi, riviste e portali dedicati all’interior design. Non dimentichiamo comunque che, anche la contaminazione tra due o più stili diversi può dare ottimi risultati.

Individuare gli elementi da valorizzare

Un punto di partenza per arredare casa può essere anche l’individuazione di un elemento di arredo o di un aspetto dell’immobile che ci piace particolarmente e che intendiamo valorizzare e quindi in qualche modo mettere al centro della nostra opera di progettazione degli interni. Può trattarsi, ad esempio, di un pezzo di arredamento che ci ha conquistato e che desideriamo comprare o magari di un antico mobile di famiglia che intendiamo mettere in casa nostra, magari dopo un’opera di recupero e ristrutturazione.

Anche per quanto riguarda l’arredamento di casa, Residenze Immobiliare mette a disposizione dei clienti una proposta particolarmente interessante: si tratta dell’opzione La tua casa arredata che permette agli acquirenti di scegliere il progetto di arredamento e lo stile, ma senza pensieri di trasporto, montaggio e messa in opera.

Residenze Immobiliare » Blog » Arredamento » Arredare casa: da dove conviene iniziare?

Cerca nel sito

In più da Residenze

Cerca nel sito

Torna all'inizio

Cerca sulla mappa